DR-2XE Repeater

Offerta! € 1.199,00

La Yaesu offre il ripetitore dual-mode DR-2XE per una transizione fluida dal tradizionale funzionamento FM alle reti digitali con modulazione C4FM. Questo ripetitore è adatto ad entrambe le modalità, l'interruttore automatico (AMS) rileva la modalità di modulazione e imposta il trasmettitore, ciò consente il funzionamento sia in FM che in C4FM con un solo relè

Dotazione:

  • Relè DR-2XE in custodia da 19"
  • Cavi CC
  • Manuale in inglese
  • Cavo PC-ACC SCU-20 (USB)
1.199,00 € 1.299,00 €
Please select variants first

Il DR-2XE viene fornito come sistema professionale da 19". Il ripetitore può essere utilizzato sia su 2m (144-146MHz) che su 70cm (430-440MHz), è possibile anche il funzionamento a banda incrociata, è possibile anche il funzionamento con due ricevitori. La configurazione è molto comoda grazie ad un grande display a colori a sfioramento sul lato anteriore dell'unità. Si possono programmare il 'Id' (nominativo), la(e) frequenza(e) di trasmissione e ricezione, la potenza di trasmissione (5, 20 o 50W), CTCSS, lo squelch e la rilevazione automatica della modulazione (AMS). Le frequenze possono essere impostate a passi di 5 o 6,25 kHz.

L'unità richiede 13,8V, max. 14A per il funzionamento. Il cavo DC è incluso nella fornitura. Il ripetitore è dotato di un altoparlante interno per il controllo, un microfono può essere collegato anche per testare il trasmettitore. L'alimentatore incorporato offerto negli USA e in Asia non è offerto in Europa perché non ha il marchio CE.

Il ripetitore DR-2XE non ha un diplexer incorporato, questo deve essere installato all`esterno. Sul pannello posteriore sono disponibili le quattro prese separate per l'antenna di trasmissione e ricezione (2x RX, 2x TX). L'identificazione del ripetitore può essere inviata tramite uscita vocale o CW a intervalli di tempo regolabili per soddisfare i requisiti di legge per i sistemi a funzionamento automatico.

Nuove caratteristiche del DR-2XE:

IMRS, Internet Multi-Site Repeater: per poter eseguire il collegamento in rete IP indipendentemente dal sistema Wires-X, in ogni ripetitore si possono inserire fino a 100 indirizzi IP (IPv4) di ripetitori partner (con opzione installata LAN-01A). Le reti regionali di ripetitori possono essere configurate mediante un'intelligente selezione di Digital Group IDs e il raggruppamento di diversi ripetitori in ulteriori gruppi. Selezionando il DG-ID, ogni partecipante può rivolgersi in modo specifico ai singoli ripetitori, a gruppi specifici o all'intera rete. Per il funzionamento della rete IMRS è necessaria l'opzione DR2XE-LAN (Yaesu LAN-01A). Questa operazione di rete non richiede alcuna infrastruttura, cioè nessun server centrale ecc. ma dipende esclusivamente dalla configurazione di ogni singolo DR-2XE. Ciò significa che il funzionamento su più sedi può essere garantito anche con il più semplice dei mezzi. Nota: è possibile sia la nota operazione 'Wires-X' con l'operazione opzionale HRI-200 o IMRS su una rete IP con l'interfaccia opzionale LAN-01A, non entrambe contemporaneamente.

Il DR-2XE è dotato di due ricevitori indipendenti (e un trasmettitore). Questo crea nuove possibilità operative. Ad esempio, la seconda frequenza può essere utilizzata solo per le emergenze, consentendo all'operatore di controllare a distanza il ripetitore su un canale indipendente (indisturbato). Oppure si possono utilizzare entrambe le frequenze d'ingresso, il ripetitore viene quindi impostato sul funzionamento "First-Come/First-Serve", oppure una delle due frequenze d'ingresso ha la priorità sull'altra. Si possono anche impostare due diverse frequenze di trasmissione e assegnare ciascuna ad un segnale d'ingresso

Con il Digital Group ID (DG-ID) già noto dal DR-1XE, si ha molto di piu`. I terminali all'interno di un gruppo possono ora trasmettere determinati dati telemetrici e l'intensità di campo ricevuta del ripetitore può essere trasmessa. I ripetitori collegati in rete tramite IMRS (vedi sopra) possono essere combinati in gruppi utilizzando il DG-ID. Si prega di notare che per poter utilizzare tutte le funzioni, i dispositivi terminali potrebbero dover essere dotati di un firmware più recente.

Nel complesso, il DR-2XE è stato progettato per essere molto più robusto. Ad esempio, il dissipatore di calore è più grande del suo predecessore. Inoltre, vengono utilizzati componenti commerciali di alta qualità per garantire un funzionamento stabile e a lungo termine.